CAPPOTTI ISOLANTI PER INTERNO ED ESTERNOCOME ISOLARE LA CASA

Pagina aggiornata a Mercoledì 8 Agosto 2018

Isolare termicamente le pareti della propria abitazione è fondamentale per chi desidera risparmiare energia, abbassare i costi delle bollette ma soprattutto aumentare il benessere nell’ abitare la propria casa. 

Le case con un buon isolamento necessitano di impianti di riscaldamento e raffrescamento con potenze molto ridotte rispetto a quelle che non hanno isolante e quindi i loro consumi sono molto ridotti. Con un buon isolamento anche la potenza necessaria a mantenere alti i livelli di comfort è limitata. Inoltre, se il sistema di isolamento è stato studiato nel modo corretto, è anche molto salutare. 

I ponti termici sono i punti critici perchè i più freddi a causa di collegamenti con l’ esterno che sono senza isolante. Per esempio i davanzali che non hanno il taglio termico, i balconi costruiti senza accorgimenti e particolari e isolanti inseriti tra il muro e il balcone stesso, gli angoli delle stanze non coibentate ecc… Andando ad agire su questi punti critici della casa, e togliendo questi ponti termici si tolgono anche le basi per far condensare l’ umidità presente nell’ aria e quindi anche la formazione della muffa. 

Senza muffa en casa l’ aria dell’ ambiente in cui si vive risulterà molto più salutare. 

A completamento di una protezione dal caldo estivo e dal freddo invernale che il cappotto termico ci garantisce, sarebbe opportuno utilizzare anche delle pitture naturali in argilla silicato che aumentano la temperatura superficiale delle pareti interne, depurano l’ aria con uno scambio ionico e inibiscono la formazione di muffe per il loro ph elevato e per il loro potere di distribuire capillarmente l’ umidità su tutta la superficie del muro.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

COMPILA ORA IL FORM E TI RISPONDEREMO APPENA POSSIBILE.

13 + 15 =